Lunedì, 23 Aprile 2012…niente poesia

Ecco le pagelle riguardanti la 14 partita vittoriosa della formazione dell’u.s Dro: semplicemente straordineri….

Angeli:chiamato in causa come un operaio di Mirafiori, raccoglie desolato i due rigori insaccati da Foued. Si scatena però negli spogliatoi all’urlo dei suoi IU, U..IU, U. Voto 6, DISOCCUPATO

Calcari: la sua partenza è pari a quelle di Massa e Alonso al gran premio del Bahrein, ma a lungo andare il terzinaccio della val di Ledro sfodera una prestazione ottima. Sontuosa la chiusura su Foued ad inizio secondo tempo. Voto 7, MASTINO

Chesani: svegliatosi dopo la mezz’ora del primo tempo, il cappellaio matto della Valle dei Laghi smette di fare gozzoviglie e tacchetti e offre una prestazione molto positiva. Voto 6,5, IN WONDERLAND

Baldo: le sue partite si giocano sempre sulle note di Mina, “parole, parole, parole”, quelle che ieri ha rivolto sistematicamente al direttore di gara. Si mostra però anche bravo nel buttare in campo non solo parole, ma anche grinta e determinazione. Voto 7, RINGHIO

Podetti: come William Wallace, resterebbe in campo anche con 16 stiramenti e due femori rotti. Buona la sua partita fino alla sostituzione. Voto 7: oltre che DIGA, direi anche ZUCOM!

Guarnieri: subentrato a Podetti al 19’st, sfodera un intervento, pulito, alla confù panda in area di rigore che inganna il povero arbitro. Diligente la sua prestazione. Voto 6: UNDER NINJA

Santorum: come i bambini ai quali viene rubato il ciuccio, si imbestialisce sulle finte di Finale fino a stenderlo proprio nel mezzo dell’area di rigore. Ingenuo quanto incolpevole sulla seconda ammonizione, la sua partita risulta non giudicabile. S.V., ma PINDOL!

Perini: il funambolico trottolino amoroso del Dro sfugge spesso sulle corsie laterali seminando talvolta il panico, ma non riuscendo ad essere determinante come potrebbe: Voto 6, STERILE COME BERLUSCONI

Paolazzi: subentrato al Perini al 25’ st. Il mister toglie un under e lo sostituisce con un altro under…te piaseria ah Paolazzi?. Prestazione di contenimento e di fatica per il nostro gladiatore, che potremmo chiamare Radiatore, vista la lentezza con cui si muoveva in campo. Voto 6,5, PAPPAS FOREVER

Finotti: ancora intontito dai festeggiamenti a bombazza del venerdì e del sabato, il Jamoroquai della busa, offre un primo tempo “alla Finotti”, come piace a noi. Costretto a lasciare il campo per l’espulsione di Santorum, entra nella doccia urlando, come sempre, W LA F…. Voto 7, A BOMBAZZA

Turrina: subentrato a Finotti al 1’ st. Il buon attaccante avversario Sherim gli chiede se ha voglia di riformulare la scenetta dei Ringo Boys, ma, dopo un primo tentativo, capisce che non gli conviene. Voto 7: come il tonno, INSUPERABILE

Poli: oggi delizia pubblico e compagni con una prestazione magistrale. Polaz, ma le bombe le prende il Pappas e fanno effetto su di te? Voto 8,5, PORTACI, PORTACI, PORTACI……

Santi: il missile scud lanciato partire dal suo mancino nel primo tempo fa urlare al gol ma soprattutto al miracolo. A metà campo rastrella come se la stagione della fienagione fosse al suo culmine. Voto 6,5: EPIFANIO GILARDI

Bortolotti: come Fatima, perviene all’improvviso al 21’ st, per poi riapparire al 95’ nelle randellate finali. Voto 6,5: APPARIZIONE

Bandera: non capita spesso di vedere un allenatore che si auto espelle e che quindi si automulta di 20 euro. Voto 7: MISERICORDIOSO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...