Insolito post: ricetta del pane alla curcuma fatto in casa (con pasta madre)

Oggi niente politica, pro loco, turismo & c….oggi parlo di cucina, anzi, di cucina originale.

Voglio infatti condividere una ricetta sperimentale, provata e testata, i cui risultati appaiono essere interessanti. A chi di voi utilizza la pasta madre per prepararsi dei ghiotti panini, oggi questa ricetta potrebbe dare qualche idea originale per provare qualcosa di diverso. Mi è capitato di ferie di mangiare dell’ottimo pane alla curcuma e allora, appena rientrato, ho provato a prepararlo anche io. La mia ricetta:

150/200 grammi di lievito madre (tolta dal frigo almeno mezz’ora prima)
280 ml di acqua tiepida
12 grammi di sale
15 grammi di olio500 grammi di farina 0
2 cucchiai di curcuma in polvere

Prendete la pasta madre, l’olio, l’acqua, il sale e la curcuma e mettete tutto nella vostra impastatrice e fatte andare la macchina finchè l’impasto non risulterà bello sciolto. Aggiungete poi un pochino alla volta la farina fino ad ottenere un bel panino morbido ma compatto.
A questo punto io dispongo il tutto in una casseruola (ultra-pro Tupperware) coperta, lasciandola nel forno a 50° per circa 5 ore. Dopodichè  aprite la casseruola, bagnate leggermente l’impasto e cospargete la parte superiore con semini di sesamo. L’impasto è quindi pronto per essere cotto, nella casseruola scoperta, a 190 gradi per circa mezz’ora.

Il risultato dovrebbe essere una cosa di questo tipo 🙂

pane alla curcuma

Buon appetito a voi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...